LA MASSA EREDITARIA - successione ereditaria

Vai ai contenuti

Menu principale:

LA MASSA EREDITARIA

Prima di parlare di testamento, eredi, quote legittime ecc. è necessario capire in cosa consiste l' eredità e soprattutto comprendere come fare i calcoli per capire a quanto ammonta il patrimonio da dividere tra gli eredi che ne hanno diritto.
A primo achitto potrebbe sembrare molto semplice: "il mio patrimonio ammonta a 200 mila euro e quindi alla mia morte tutto andrà diviso in parti uguali tra i miei due figli". La realtà invece è molto diversa. Spesso e volentieri gli eredi sono tanti e soprattutto in conflitto tra loro; a volte i beni sono diffcili da valutare e non di rado sono gravati da ipoteca. In alcuni casi il patrimonio potrebbe essere costituito anche da debiti o totalmente con i quali gli eredi dovranno fare i conti.

Da qui si capisce che probabilmente per lasciare agli eredi una situazione tranquilla e semplice sarebbe meglio far valutare da un esperto (ad esempio un geometra) la massa ereditaria o l' asse ereditario cioé l' ammontare delle attività e delle passività patrimoniali che vanno a creare l' oggetto della successione. Questo ragionamento potrebbe farlo più che altro una persona che intende fare testamento.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu